La gestione del talento diventa “agile”

Le organizzazioni moderne hanno realizzato di dover sviluppare un DNA agile e snello per reggere la competizione del mercato globale e le mille sfide di un mondo continuamente in evoluzione.
Agile’ è prima di tutto un mindset, un approccio culturale che poi deve riflettersi necessariamente nei processi produttivi e decisionali e quindi nella gestione del Talento da cui nasce ogni storia di successo.
Dotarsi di strumenti software che traducano in flessibilitàconfigurabilità e collaboratività la gestione quotidiana del capitale umano, può fare la differenza.

Leggi l’articolo

A cura di Fabio Cardilli, European Product Leader
(Persone&Conoscenze, febbraio 2015)

Share Button
Articoli, HCM

Sharing