News | 18/07/2013

Banca Popolare Pugliese ha scelto Talentia HCM per gestire il personale

client-logo-bpp

Grazie al supporto di Talentia Software, l’istituto bancario ha potuto riorganizzarsi completamente, ottimizzando le proprie risorse e razionalizzando i costi.

Nata dall’esperienza e dall’aggregazione di istituti di credito del Salento di antica tradizione, Banca Popolare Pugliese è una realtà che oggi conta 96 filiali dislocate tra Puglia, Basilicata e Molise, con 832 dipendenti e oltre 100 mila conti correnti. Per mantenere elevata la competitività dei servizi offerti sul territorio, l’istituto bancario ha scelto di puntare sulla competenza, la formazione, la trasparenza e l’aggiornamento costante delle proprie risorse umane.
Con questo obiettivo nasce la collaborazione con Talentia Software, uno dei fornitori leader in ambito europeo di soluzioni software enterprise dedicate al monitoraggio e alla gestione della performance aziendale, finanziaria e del capitale umano. Al centro del progetto, vi è Talentia HCM: la piattaforma scalabile in grado di offrire un’ampia gamma di funzionalità, fondamentali per permettere di motivare e sviluppare al meglio le performance dei dipendenti.


Ristrutturare il capitale umano: il progetto

La necessità di Banca Popolare Pugliese non si limita solo ad un maggior controllo sui processi, ma consiste anche nella razionalizzazione e ottimizzazione delle risorse interne al fine di preservare i posti di lavoro e ridurre al contempo anche i costi di gestione. Con la consapevolezza che focalizzarsi adeguatamente sulla parte umana può realmente fare la differenza, nel 2009 parte il progetto di una riorganizzazione radicale e organica.
Le risorse umane sono il primo patrimonio di ogni azienda o organizzazione. Trovare un modello di valutazione quanto più preciso che possa dare all’azienda gli strumenti validi per comprendere come ogni singolo individuo possa collocarsi all’interno della struttura e come il suo livello di competenza e conoscenza sia adeguato al ruolo che ricopre non è affatto un compito semplice. Soprattutto in ambito bancario, più che in altri settori, l’analisi accurata delle performance da un lato e il grado della formazione dei dipendenti dall’altro diventa un aspetto cruciale. Le regole e le normative cambiano in continuazione e siamo quindi obbligati a verificare con regolarità se il nostro personale è adeguato e possiede il sapere necessario per svolgere al meglio la propria funzione. In banca si gestisce una merce delicata: il denaro degli altri” sottolinea Davide Mongillo, Responsabile del Personale di Banca Popolare Pugliese.

In questa panoramica, nel 2012 la Banca investe – ad esempio – in 28 mila ore di formazione per i propri dipendenti; a dimostrazione che la gestione delle risorse umane va ben oltre la mera amministrazione del personale. “Pur non essendo un grande gruppo bancario, la nostra struttura è comunque composta da oltre 800 dipendenti. L’uso della piattaforma di Talentia HCM è stato fondamentale per la riorganizzazione generale. Questo software ci ha permesso con rapidità di inventare e costruire un nuovo modello gestionale completamente tagliato sulle nostre necessità, coinvolgendo in modo appropriato tutti i comparti dell’azienda”, conclude Mongillo.

Le funzioni di Talentia HCM a servizio del talento

Talentia HCM vanta un’architettura completamente modulare e scalabile, capace di adattarsi in modo flessibile ad ogni singola esigenza.
Al proprio interno, la piattaforma comprende diversi moduli che monitorano e coordinano le variabili connesse al capitale umano e che, interagendo tra loro in modo dinamico, consentono di avere sempre una visione chiara e attendibile su come le persone si inseriscono e agiscono all’interno dell’organizzazione.
In particolare, per il progetto relativo a Banca Popolare Pugliese, uno dei moduli che si è scelto di implementare è Talentia HCM -HR Analytics, che consente di elaborare grafici in grado di visualizzare in modo rapido e accurato gli obiettivi da raggiungere e gli indicatori chiave di perfomance (KPI) del personale.
Una volta aggregati e strutturati tutti i dati sui principali indicatori HR (es. forza lavoro, assenze, dimissioni), HR Analytics rende le informazioni tracciabili, condivisibili e più leggibili. Il risultato finale consiste in una procedura di analisi intuitiva che, grazie ad un utilizzo efficace e strategico dei dati, permette di identificare velocemente i trend principali e le potenziali aree critiche.