News | 09/12/2013

Valagro sceglie Talentia CPM per la pianificazione economica e finanziaria

image4_TalentiaHCM2017

Con l’aiuto di Talentia Software, Valagro si avvale di una piattaforma integrata in grado di fornire al management tutte le informazioni che servono, quando servono.

Valagro, multinazionale italiana leader nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti a basso impatto ambientale per le produzioni agricole, i tappeti erbosi, il giardinaggio e diverse applicazioni industriali, sceglie Talentia CPM di Talentia Software per unire in un’unica struttura integrata le diverse funzioni per il controllo e la pianificazione dei budget e delle spese aziendali.

L’azienda, nata nel 1980, si afferma in breve tempo con successo sul mercato italiano, per espandere poi la propria presenza con 10 società controllate in Europa, in America e in Nuova Zelanda. Questa forte espansione degli ultimi anni ha posto il management dell’azienda in una condizione di discontinuità rispetto al recente passato rendendo necessaria una rivoluzione che, evidentemente, non poteva che arrivare dalla spinta di sistemi informatici aggiornati alla luce dei cambiamenti introdotti dalla dimensione internazionale e globalizzata acquisita.

Molte persone cercano di capire come arrivare al successo. Pochi arrivano alla conclusione che, per ottenere dei risultati, bisogna iniziare a camminare. Per noi, crescere ha significato innanzitutto dotarsi di un sistema informativo che fosse in grado di restituire in un’unica misura le performance aziendali ed economiche del marchio, riuscendo, in questo modo, a fornire al management tutte le informazioni di cui hanno bisogno, quando ne hanno bisogno. In questo modo forniamo loro la soluzione per un data mining mirato e li mettiamo nelle condizioni di prendere le decisioni giuste nel minor tempo possibile” spiega Antonino Volpe, CFO di Valagro.

Tale presupposto si è tradotto nella scelta del management di affidare la gestione dell’intero ciclo economico e finanziario della multinazionale alle funzionalità di Talentia CPM: un’infrastruttura completa di collaboration che ha consentito in poco tempo ai vari responsabili di divisione di definire un processo di validazione adeguato per ciascun ciclo di reporting, di accedere in ogni momento e da qualsiasi device allo spazio utente riservato per inserire, controllare, trasmettere e validare le informazioni, e di cadenzare l’intero processo di analisi in base alla periodicità stabilita per i vari reporting.
Se per Corporate Performance Management intendiamo quell’insieme di metodologie e sistemi utili a gestire e a misurare i risultati di un’organizzazione complessa, possiamo dire che Talentia CPM raggiunge pienamente l’obiettivo” puntualizza Volpe.

Grazie all’implementazione dei diversi moduli di cui si compone l’architettura, infatti, Valagro ha potuto accedere a una struttura multi dimensionale e multi gerarchica per l’organizzazione del proprio modello gestionale, fortemente innovativa e perfettamente rispondente alle proprie necessità aziendali.

L’ottimizzazione del processo di budget e l’accesso a un workflow di gruppo, in grado di monitorare e prevenire i ritardi nelle attività rispetto alle tempistiche previste, sono quindi diventati prerogative finalmente alla portata dei team di lavoro dell’azienda, che ora possono non solo gestire ma anche pianificare la propria attività finanziaria, rendendola flessibile e reattiva rispetto ai cambiamenti repentini del business odierno.
L’impatto di Talentia CPM sull’operatività delle varie filiali del Gruppo ha determinato un forte cambiamento sulle modalità di lavoro, introducendo un’innovazione di processo che ha presto portato alla definizione di un’organizzazione maggiormente integrata”.


Chi è Valagro
Valagro, azienda leader nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti a basso impatto ambientale, impiega complessivamente 330 persone, di cui 190 in Italia, e 140 nelle sue 12 filiali presenti in tutto il mondo. Oltre al sito produttivo di Atessa, in provincia di Chieti, l’azienda conta altri 4 stabilimenti all’estero in Norvegia e Francia. Il Gruppo, che nel 2012 ha raggiunto un giro d’affari di 90 milioni di Euro, investe ogni anno oltre il 4% del proprio fatturato, pari a circa 3.5 milioni di Euro, in ricerca e sviluppo per la realizzazione di prodotti altamente innovativi.
La constante crescita dell’azienda ha portato ad una diversificazione del business, che si articola oggi in quattro grandi aree: Farm per l’agricoltura, Turf and Ornamentals per i tappeti erbosi e le piante ornamentali, Garden per il giardinaggio e Industrials per Vendite Industriali alle aziende operanti nel settore dei fertilizzanti. L’azienda ha inoltre intrapreso lo sviluppo di prodotti a base di Alghe per applicazioni nell’alimentazione umana, in cosmetica e nella nutrizione animale.

);