Talentia Software è partner dell’Osservatorio HR Innovation Practice anche per l'anno 2020. L'iniziativa è promossa dalla School of Management del Politecnico di Milano.

L’Osservatorio HR Innovation Practice nasce nel 2010 per rispondere al profondo processo di trasformazione delle competenze e del ruolo della Direzione HR per effetto della diffusione di nuove tecnologie ICT e modelli organizzativi. L’Osservatorio è il frutto delle attività di Ricerca svolte in quasi 10 anni dagli Digital Innovation del Politecnico di Milano, con particolare riferimento agli Osservatori Enterprise 2.0 e Intranet e Organizzazione in Rete. Si pone l’obiettivo di affiancare gli HR Executives nel processo di evoluzione della gestione e dello sviluppo delle Risorse Umane generato dalla diffusione di nuove tecnologie e modelli organizzativi. L’Osservatorio intende costituire un punto di riferimento per lo sviluppo della cultura dell’innovazione in ambito HR e favorire l’incontro e lo sviluppo di una community tra domanda e offerta di tecnologie per lo sviluppo e la gestione delle Risorse Umane.

Ricerca
Nell’ambito della Ricerca 2020, l’Osservatorio:

  • Identificherà gli obiettivi e le sfide della Direzione HR del 2020
  • Monitorerà il livello di diffusione della People Strategy che, attraverso iniziative HR, permette alle organizzazioni di avere le competenze necessarie al business nel medio- lungo periodo, alla luce dei cambiamenti dovuti alla Digital Transformation
  • Analizzerà le implicazioni per la Direzione HR dell’evoluzione dei modelli organizzativi e delle modalità di lavoro
  • Analizzerà le possibili applicazioni di alcuni trend tecnologici (social, analytics, mobile, artificial intelligence e blockchain) a supporto dei processi di gestione delle risorse umane e l’impatto sul ruolo e le competenze della Direzione HR
  • Monitorerà l’evoluzione delle start up HR Tech per anticipare i trend di innovazione nell’ambito delle risorse umane
  • Monitorerà gli impatti della trasformazione digitale in termini di competenze e professionalità richieste dalle organizzazioni per comprendere come sarà il futuro del lavoro
  • Identificherà il ruolo della Direzione HR nelle iniziative di Change Management nelle organizzazioni.

La Ricerca dell'Osservatorio si basa su un'analisi empirica che, attraverso survey e casi di studio, coinvolge ogni anno circa 200 attori tra direttori HR, responsabili formazione, responsabili comunicazione interna, responsabili amministrazione del personale, responsabili ricerca e selezione del personale.

Attività
Le attività previste dall’Osservatorio per il 2020 sono:

-> una ricerca sul campo che coinvolgerà i responsabili delle risorse umane e i responsabili di area HR (amministrazione del personale, selezione, formazione, …);
-> una rilevazione, su un campione statisticamente rappresentativo di lavoratori professionals (impiegati, quadri e dirigenti);
-> quattro workshop a invito riservati a executive HR delle principali organizzazioni italiane e ai referenti dei sostenitori dell’Osservatorio per condividere e validare alcuni risultati della ricerca ed esperienze di successo attraverso innovative modalità di interazione;
-> due incontri con l’advisory board, community ristretta di direttori HR, per la co-progettazione e validazione delle tematiche di ricerca;
-> realizzazione di casi di studio di aziende e pubbliche amministrazioni che hanno realizzato progetti di innovazione digitale in ambito HR;
-> un convegno a invito di presentazione dei risultati dell’attività di ricerca con momenti di confronto attivo con i sostenitori della ricerca dell’Osservatorio e il conferimento degli HR Innovation Award.

Il 30 Giugno 2020 si terrà il Workshop "Attracting, developing & leading (new) talents: dare valore alla diversità" 

L'incontro si svolgerà in streaming dalle 10.00 alle 13.00.

Gli argomenti del workshop verteranno su queste due domande:
• Come sta evolvendo l’attrazione e la gestione dei diversi talenti presenti nell’organizzazione? Come cambia il ruolo del leader?
• Quanto le persone sentono di essere valorizzate all’interno dell’organizzazione?