Politica di Utilizzo Accettabile dedicata ai clienti Talentia Software

Questa Politica di utilizzo accettabile (AUP: Acceptable Use Policy) definisce la politica messa in atto da Talentia Software per proteggere la stessa Talentia Software, i suoi clienti (i “Clienti”) e qualsivoglia altra persona, parte o entità che operi su Internet, da eventuali conseguenze negative attribuibili ad attività non appropriate. Tutti i Clienti di Talentia Software aderiranno a tale politica e ne rispetteranno i termini e le condizioni.
Talentia Software si riserva il diritto di svolgere attività volte a verificare e testare la sicurezza dei siti del Cliente nonché a condurre le relative indagini al fine di garantire che le misure di sicurezza siano attive e che i siti del Cliente non aggirino né consentano ad altri di aggirare i controlli di sicurezza di Talentia Software.
Se, a sua esclusiva discrezione, Talentia Software ritiene che i sistemi collocati nelle proprie strutture siano utilizzati in modo illegale o improprio (sotto il profilo civile o penale) o per attività illegali o improprie, Talentia Software collaborerà pienamente con le apposite autorità preposte all’applicazione della legge per condurre indagini in merito a tale uso o attività. Inoltre, Talentia Software sosterrà le indagini relative alle attività vietate elencate di seguito e a qualsivoglia altra attività che, a parere di Talentia Software e a sua esclusiva discrezione, potrebbe ripercuotersi sull’operatività o sulla sicurezza di Talentia Software stessa, dei Clienti di Talentia Software, o di altri sistemi accessibili ai Clienti o ai clienti o agli utenti del Cliente.

UTILIZZO ACCETTABILE

I Clienti di Talentia Software hanno accesso a e svolgono attività di gestione dei loro sistemi, dati e contenuti. I Clienti sono tenuti sotto la propria responsabilità a garantire che tali attività non comportino rischi o ripercussioni negativi per Talentia Software, gli altri clienti di Talentia Software o altri siti o sistemi. I Clienti sono altresì tenuti al rispetto di tutte le leggi e normative applicabili in merito alle operazioni del Cliente.

Dal momento che, per fornire supporto ai propri Clienti, Talentia Software si avvale di un’infrastruttura comune, è necessario che essa definisca le politiche e gli standard relativi alle modalità di protezione e utilizzo di ogni sito. La compromissione del sito di un Cliente può ripercuotersi su Talentia Software e/o gli altri suoi clienti. Pertanto, tutti i Clienti aderiranno a tutte le politiche e agli standard applicabili di Talentia Software.

ATTIVITA’ VIETATE

I Clienti sono tenuti sotto la propria responsabilità a impegnarsi a non permettere che i loro sistemi ospitati da Talentia Software siano utilizzati per uno dei seguenti scopi:

  1. effettuare o cercar di effettuare un accesso non autorizzato a sistemi che non appartengano al Cliente;
  2. inviare messaggi di posta elettronica (e-mail) indesiderati o altri messaggi o comunicazioni in qualsivoglia forma (es., spam);
  3. Alterare, deturpare o comunque apportare modifiche non autorizzate o non approvate a qualsiasi sistema di Talentia Software, di un Cliente di Talentia Software o ad altri sistemi su Internet;
  4. Mettere in memoria, trasmettere o elaborare materiale con modalità che violini i diritti di proprietà o le leggi e normative, compresi, ma non solo, quelle legate a segreti commerciali, copyright, brevetti e marchi;
  5. Violare i diritti alla privacy di altri, compresa, in modo non limitativo, la raccolta di informazioni su individui senza che ne siano a conoscenza e senza il loro consenso, salvo per quanto consentito dalle leggi e normative applicabili;
  6. Trasmettere o archiviare in memoria materiale illegale, osceno, persecutorio, diffamatorio, abusivo, di istigazione all’odio, che incoraggia atti illeciti o che può essere interpretato come in violazione dei diritti civili di terzi;
  7. Archiviare in memoria o trasmettere materiali che violino le leggi e normative applicabili;
  8. Svolgere o consentire attività che comportino per Talentia Software, il Cliente di Talentia Software o altri sistemi o siti su Internet uno scadimento o il rifiuto del servizio;
  9. Violare le norme e/o politiche di altri provider di hosting, servizi di messaggeria, chat room, bulletin board, newsgroup o sistemi, servizi o provider similari;
  10. Omettere intenzionalmente, falsificare, cancellare o travisare informazioni relative alla trasmissione, fra cui, ma non solo, intestazioni, informazioni sull’indirizzo di risposta, indirizzi IP, ecc., destinate a celare o nascondere l’identità o la fonte di informazione trasmessa dai sistemi, clienti o utenti del Cliente;
  11. Svolgere o consentire attività che comportino un utilizzo eccessivo dei circuiti di alimentazione.

È fatto divieto ai Clienti di prestare assistenza a qualsiasi persona che utilizzi i sistemi del Cliente collocati presso Talentia Software per lo svolgimento di una delle attività sopra elencate. Se il Cliente viene a conoscenza di attività di questo tipo, deve porvi rimedio tempestivamente. Inoltre, il Cliente informerà Talentia Software per telefono entro quattro ore e per iscritto entro 24 ore di eventuali violazioni riscontrate da egli stesso o dai suoi agenti.

I Clienti sono tenuti sotto la propria responsabilità a garantire che non vengano aggirati i controlli di sicurezza tramite interventi del Cliente o di persone che hanno accesso ai sistemi del Cliente.

I Clienti si impegnano a non:

  1. Configurare i loro sistemi per aggirare i controlli di sicurezza, compreso, ma non solo, installare programmi o servizi che consentano ai sistemi di essere gestiti o raggiunti in modo non sicuro o con mezzi non autorizzati;
  2. Effettuare verifiche o test di sicurezza on-line aventi ad oggetto o tramite i sistemi o le reti Talentia Software senza il coordinamento e il consenso esplicito scritto di un funzionario autorizzato di Talentia Software;
  3. Effettuare o cercare di effettuare un accesso non autorizzato a sistemi di networking, sicurezza, management, backup, memoria o monitoraggio di Talentia Software;
  4. Installare programmi o configurare sistemi che consentano di violare network comuni;
  5. Accedere o cercare di accedere a informazioni inerenti alla sicurezza, quali file di password che, fra l’altro, possono essere utilizzati per effettuare un accesso non autorizzato agli account di sistema;
  6. Installare o utilizzare software per distruggere dati criptati, compresi, ma non solo, password in memoria.

I Clienti saranno inoltre responsabili di eventuali usi impropri di account nei sistemi del Cliente collocati presso Talentia Software.

I Clienti devono adottare misure e procedure atte a garantire che non vi sia accesso o utilizzo degli account del Cliente in modo non autorizzato.

  1. I Clienti devono predisporre e fornire a Talentia Software un elenco aggiornato di persone e relativi account cui è consentito l’accesso remoto ai sistemi Cliente ospitati da Talentia Software.
  2. I Clienti devono informare per iscritto Talentia Software qualora un utente non intenda più disporre dell’accesso remoto al sito Cliente. Per garantire che l’accesso sia annullato per tempo, tale comunicazione dovrà pervenire a Talentia Software almeno cinque giorni lavorativi prima della data in cui l’accesso non è più richiesto da tale persona.
  3. Gli account di accesso remoto non saranno trasferiti da una persona all’altra e non saranno condivisi fra più persone. Ogni utente deve disporre di un account di accesso remoto individuale che identifichi in modo esclusivo e accurato il detentore dell’account.
  4. Il Cliente si assume ogni responsabilità per le conseguenze dell’utilizzo di un Account cliente da parte di persona non autorizzata.

VIOLAZIONI E RIMEDI

Talentia Software si riserva il diritto di sospendere o annullare in qualsiasi momento l’account di un Cliente che, a esclusiva discrezione di Talentia Software, non rispetti uno di tali criteri come di volta in volta descritti nel sito www.talentia-software.com . Talentia Software si riserva il diritto di adire le vie legali per eventuali danni, costi o spese subiti o sostenuti in conseguenza della violazione di uno di questi criteri da parte del Cliente o tramite lo stesso.

Le violazioni potranno essere comunicate a Talentia Software in vari modi, a seconda della natura della violazione o della presunta violazione. Ad esempio, tramite comunicazione da parte di un’organizzazione, agenzia, entità esterna o di un singolo interessato dalle attività del Cliente, da parte di un altro Cliente di Talentia Software oppure tramite comunicazione all’interno di Talentia Software stessa qualora la violazione sia rilevata internamente.
Talentia Software dispone del diritto esclusivo di stabilire se si sia verificata una violazione di questa politica. In genere, Talentia Software cercherà di operare con il Cliente per comunicare ogni violazione di questa politica nel rispetto di quanto illustrato in precedenza, sebbene non sia tenuta ad agire in tal senso. In ogni caso, a seconda della gravità della violazione o del numero e della natura dei reclami pervenuti, Talentia Software, a sua esclusiva discrezione, ha il diritto assoluto di porre fine al servizio e può farlo immediatamente.

  • Prima Violazione

Una volta ricevuta comunicazione di una violazione, Talentia Software cercherà di contattare il Cliente per segnalargli la violazione in oggetto. In generale, il/(i) contatto(i) del Cliente sarà(saranno) informato(i) telefonicamente. Talentia Software e il Cliente stabiliranno tempi specifici entro i quali il Cliente dovrà porre rimedio alla violazione. Potrà essere inviata al contatto del Cliente una lettera per comunicargli formalmente la violazione e definire i tempi entro i quali egli dovrà porvi rimedio. Se, ad esclusiva discrezione di Talentia Software, la violazione o la presunta violazione è tale che Talentia Software decide di non contattare il Cliente o non è in grado di farlo, Talentia Software potrà assumere le iniziative che riterrà più idonee in base alle circostanze.

  • Seconda Violazione

Se si verifica o viene segnalata la stessa violazione o una simile una seconda volta e i tempi per porvi rimedio sono scaduti, Talentia Software cercherà nuovamente di contattare il Cliente per segnalargli la violazione. In generale, il/(i) contatto(i) del Cliente sarà(saranno) informato(i) telefonicamente. Se, ad esclusiva discrezione di Talentia Software, la violazione o la presunta violazione è tale che Talentia Software decide di non contattare il Cliente o non è in grado di farlo, Talentia Software potrà assumere le iniziative che riterrà più idonee in base alle circostanze. Talentia Software e il Cliente stabiliranno nuovamente tempi specifici entro i quali il Cliente dovrà porre rimedio alla violazione. Potrà essere nuovamente inviata al contatto del Cliente una lettera per comunicargli formalmente la violazione e definire i tempi entro i quali egli dovrà porvi rimedio. Talentia Software fatturerà al Cliente USD 500 a copertura dei costi amministrativi sostenuti da Talentia Software per gestire tale impegno.

  • Terza Violazione

Se si verifica o è segnalata la stessa violazione o una simile una terza volta e i tempi per porvi rimedio sono scaduti, Talentia Software cercherà nuovamente di contattare il Cliente per segnalargli la violazione. In generale, il/(i) contatto(i) del Cliente sarà(saranno) informato(i) telefonicamente. Talentia Software e il Cliente stabiliranno tempi specifici entro i quali il Cliente dovrà porre rimedio alla violazione. Seguirà una nuova lettera al contatto del Cliente per comunicargli formalmente la violazione e definire i tempi entro i quali il Cliente dovrà porre rimedio alla violazione. Talentia Software fatturerà al Cliente USD 2.500 a copertura dei costi amministrativi sostenuti da Talentia Software per gestire tale intervento. Se, ad esclusiva discrezione di Talentia Software, la violazione o la presunta violazione è tale che Talentia Software decide di non contattare il Cliente o non è in grado di farlo, Talentia Software potrà prendere le iniziative che riterrà più idonee in base alle circostanze. Se una terza violazione riguarda un utilizzo eccessivo del circuito di alimentazione, oltre a tutti gli altri rimedi indicati in precedenza, Talentia Software fatturerà al Cliente la somma aggiuntiva di USD 100 al giorno, per utilizzo tale violazione specifica riscontrata.

In ogni caso, il Cliente rimane responsabile dell’adempimento di tutti gli obblighi assunti in base agli Accordi Quadri e al Prospetto generale sui Servizi e del pagamento di tutte le fatture emesse da Talentia Software, comprese, ma non solo, le quote di iscrizione, le quote per la licenza, ecc. Se non si pone rimedio alla violazione nei tempi convenuti, Talentia Software porrà fine o sospenderà la fornitura dei servizi al Cliente. Talentia Software dispone del diritto esclusivo e della discrezionalità di porre fine permanentemente ai servizi al Cliente oppure di ripristinate i servizi una volta che è stato posto rimedio alla violazione nonché di chiedere al Cliente le assicurazioni che riterrà opportune sul fatto che la violazione non si ripeterà.

Se, ad esclusiva discrezione di Talentia Software, la violazione o la presunta violazione è tale che Talentia Software decide di non contattare il Cliente o non è in grado di farlo, Talentia Software potrà assumere le iniziative che riterrà più idonee in base alle circostanze a prescindere dal fatto che si tratti di una prima, di una seconda o di una terza violazione.

MODIFICA DELLE PRESENTI DISPOSIZIONI

Di tanto in tanto, Talentia Software potrà modificare la politica qui illustrata.

Si prega di inviare le comunicazioni di eventuali violazioni della AUP di Talentia Software all’indirizzo e-mail abuse@talentia-software.com.

);